Rating 5.00

(Media voto dei lettori)
Il tuo voto
  • TITOLO
  • Nella gioia e nel dolore
  • TITOLO ORIGINALE
  • Nella gioia e nel dolore
  • GENERE
  • drama
  • IDEATORE
  • Roberto Saviano
  • PRODUTTORE ESECUTIVO
  • Marco Chimenz, Gina Gardini, Giovanni Stabilini, Riccardo Tozzi
  • REGISTA
  • Claudio Cupellini
  • DATA USCITA PAESE D'ORIGINE
  • 14 Giugno 2016
  • DATA USCITA ITALIA
  • 14 Giugno 2016
  • DURATA MINUTI
  • 60

Trama

O Mulatto viene ucciso a colpi di pistola davanti al barbiere Sasà. Immediatamente Ciro viene informato dell'accaduto, ma si rifiuta di mettersi al sicuro. Ciro non ha intenzione di mostrarsi spaventato, perché ritiene che sia proprio la paura a fregare i suoi uomini.
Patrizia viene accusata dal fratello Alessio e dalla sorella di aver rovinato le loro vite e di averli messi in pericolo, quindi si sfoga con Don Pietro che intanto si trasferisce nel nuovo appartamento. 'O Zingariello convince i suoi uomini a tornare dalla parte di Don Pietro, garantendo loro che si ritroveranno dalla parte giusta nella guerra che è appena cominciata.
Malammore porta 'O Zingariello da Don Pietro, bendandolo. Questi chiede perdono a Don Pietro per aver appoggiato Ciro, e gli assicura fedeltà; allora il boss gli dà un ultimatum: deve consegnargli Ciro.
Nel frattempo Alfredo uccide per sbaglio un funzionario pubblico che avrebbe solo dovuto spaventare su ordine di Don Giuseppe. A salvargli la pelle è il fratello, che gli consegna un biglietto aereo per il Venezuela, di modo da allontanarlo dalle indagini della polizia, e sistema i problemi con il boss. 'O Zingariello non riesce nell'impresa di catturare Ciro che fa controllare la rimessa dai suoi uomini. Don Pietro punisce il fallimento di 'O Zingariello facendolo uccidere da Malammore.
Genny appare lontano da queste vicende, intento a preparare insieme ad Azzurra la cerimonia per il loro matrimonio. La sera, Genny incontra Ciro e gli dice che non gli importa nulla di ciò che sta accadendo a Secondigliano. Ciro lo avverte che se dovesse accadere qualcosa a Don Pietro, la colpa verrà attribuita proprio a lui, mentre se vincerà, Genny verrà ritratto come un debole, quindi Ciro è la sua unica possibilità. L'Immortale cerca l'empatia di Genny che invece è sempre più distante, ma sembra in realtà essere divorato da questa guerra.
Genny e Azzurra si sposano nella basilica di San Pietro e Paolo a Roma. Mentre si uniscono in matrimonio sull'altare, Alfredo viene fermato dalla polizia durante la fuga. Patrizia aiuta Don Pietro a sistemare i mobili della nuova casa. Quest'ultimo vuole convincere Patrizia a restare a vivere con lui. Patrizia si convince e porta le sue cose a casa di Don Pietro, e qui si accenderà la passione fra i due.
Gli invitati al matrimonio si spostano al ricevimento, ma l'atmosfera felice viene interrotta dall'arresto di Don Giuseppe, il padre di Azzurra. Il boss è stato accusato da Alfredo di essere il mandante dell'omicidio dell'assessore.
Dopo il ricevimento, Genny scarta il regalo di nozze del padre: una quadro di famiglia con lui da piccolo, Don Pietro e Imma Savastano, ma Genny lo prende a pugni, rompendolo.

LEGGI TUTTO
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Cast Vedi tutti

Episodi

Stagioni

Commenti