Il tuo voto
  • TITOLO
  • La fine del giorno
  • TITOLO ORIGINALE
  • La fine del giorno
  • GENERE
  • drama
  • IDEATORE
  • Roberto Saviano
  • PRODUTTORE ESECUTIVO
  • Marco Chimenz, Gina Gardini, Giovanni Stabilini, Riccardo Tozzi
  • REGISTA
  • Claudio Cupellini
  • DATA USCITA PAESE D'ORIGINE
  • 14 Giugno 2016
  • DATA USCITA ITALIA
  • 14 Giugno 2016
  • DURATA MINUTI
  • 60

Trama

Lelluccio viene ucciso su ordine di Don Pietro. Ciro decide di rispondere radunando tutti i nemici di Savastano, e per sicurezza fa scortare la figlia dai suoi uomini. Don Pietro però non se la passa molto bene, perché sta perdendo parecchi incassi sul mercato della droga a causa dell'azione repressiva delle forze dell'ordine. Intanto Genny va in carcere a trovare Don Giuseppe; quest'ultimo gli dà l'incarico di trovare l'infame che lo ha costretto alla prigione.
Genny confessa ad Azzurra di essere stato lui ad aver dato la soffiata alla polizia e di aver mandato Don Giuseppe in carcere per ottenere il potere sulle sue società. Azzurra è sconvolta ma accetta il suo tradimento per amore del marito e del bambino.
Don Pietro riesce con grande successo a far rinvigorire nuovamente lo spaccio di droga, ma Malammore gli ricorda che c’è ancora un nemico, Ciro, da eliminare. I due organizzano quindi un agguato alla figlia di Ciro e uccidono la bambina e tutta la scorta.
Genny non è d'accordo col gesto del padre, e lo raggiunge per fargli sapere di non appoggiare le sue azioni, ma Don Pietro dice di aver finalmente vendicato la morte di Imma. I due litigano ulteriormente sul fatto che Genny pretende la percentuale sui proventi della vendita di droga (che fa pervenire dall'Honduras) mentre il padre si rifiuta di pagarlo.
Ciro intanto partecipa, distrutto, al funerale della propria bambina. Dopodiché intima ai suoi scagnozzi più fedeli di dividersi i soldi rimasti in cassaforte e di andare per la propria strada, perché ormai ha perso la guerra e si appresta ad abbandonare Napoli da solo.
Patrizia confessa a Don Pietro di aver sopportato tutto e di essere stata sempre disposta a tutto per lui, ma non accetta di essere la "controfigura di un fantasma" (quello della defunta Imma). Don Pietro la blandisce con un anello per giurarle amore.
Don Pietro si decide ad avere un ulteriore colloquio con Genny, al cimitero dinanzi alla tomba di donna Imma.

Il giovane Savastano va però prima a trovare Ciro, che è ormai un uomo sfatto e distrutto. Genny gli consegna una pistola dicendogli che gli è ancora rimasta una cosa da fare. Don Pietro raggiunge la cappella dove è sepolta la moglie Imma, e chiede a Malammore di non essere scortato.

Intanto Azzurra sta per partorire e Genny la raggiunge in ospedale.
Don Pietro chiede scusa alla moglie perché non riesce più a stare solo. Una volta uscito dalla cappella vede Ciro con una pistola in mano e il volto pieno di rabbia. Mentre Ciro spara in testa a Don Pietro, nasce il figlio di Genny, che verrà chiamato proprio Pietro Savastano. Malammore vede il corpo di Don Pietro ormai esanime e gli chiude gli occhi. L'unico ad aver vinto è proprio Genny: ora ha una nuova famiglia e le società di Don Giuseppe fra le mani, il padre non c’è più e Ciro è annichilito dal dolore.

LEGGI TUTTO
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Cast Vedi tutti

Episodi

Stagioni

Commenti