The Walking Dead, Andrew Lincoln: «Avrei voluto essere Negan»

di Fiaba Di Martino - 31-03-2016

L'attore parla della sua entrata in scena: la migliore di sempre?



Finalmente, questa domenica sulla AMC andrà in onda il temuto, chiacchierato e atteso season finale della sesta stagione di The Walking Dead. Se ne parla da mesi perché nell'episodio farà il suo ingresso il più celebre e sadico villain del graphic novel da cui la serie è tratta: Negan, interpretato da Jeffrey Dean Morgan (qui il suo poster). Un cattivo che probabilmente lascerà subito il segno, uccidendo qualcuno dei nostri...

A parlarne, in un'intervista con Entertainment Weekly, è a questo giro il protagonista dello show, Andrew Lincoln: «Preparatevi, ragazzi. Vi dico solo: preparatevi... Ho letto lo script e ho pensato "Wow, è la più grande entrata in scena mai scritta!"».

Non è l'unico ad essere entusiasta del personaggio, ma Lincoln addirittura dichiara un pizzico di invidia per Morgan: «Tutti noi sospiravamo dicendo "Ah, avrei voluto farlo io!". Sì, è quasi insopportabile. Sia io che Norman [Reedus, che ha già creato terrore tra i fan, ndr] abbiamo pensato "Ecco, adesso tutte le ragazze sul set lo ameranno!"».

Fonte: MP

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti