Arrow, [SPOILER] commenta la morte del suo personaggio

di Fiaba Di Martino - 07-04-2016

​Una scelta sconvolgente che rimarrà nella storia della serie



Nella puntata andata in onda ieri notte sulla CW, il team di Arrow ha dovuto dire addio a un importantissimo personaggio.

Il colpo di scena ha rivelato che la persona nella bara mostrata durante i promo della stagione era Laurel, ovvero Katie Cassidy, uccisa dal crudele villain Damien Darhk. Durante una recente press screening, l'attrice ha dichiarato: «Per me era ok. Siamo arrivati a un punto in cui abbiamo capito che doveva succedere, e per me aveva senso. Il livello di shock è molto forte, ed è una grande svolta nella storia che dà ai personaggi molto di più da fare e li conduce in molti più luoghi da esplorare. Al contrario, ci sarebbe stato uno stallo».

«La scena in cui sono in ospedale, saluto per sempre tutti e gli dico "Non volevo tutto questo. Stavo pensando di rinunciare a Black Canary. E posso farlo", è stato molto realistico da girare perché stavo davvero dicendo addio al team, quindi non è stato così difficile per me arrivare a quello snodo emotivo. Così genuino e reale».

«Fin dalla seconda stagione, Laurel ha percorso un viaggio incredibile. L'hanno scritta così bene, e ho avuto un arco così fantastico» ha concluso.

Rivedremo presto Cassidy nella versione di Black Canary di Terra 2 prossimamente in The Flash: e voi, come avete preso la sua dipartita?

Fonte: TVL

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti