Il trono di spade 6, Isaac Hempstead-Wright: «I poteri di Bran esploderanno definitivamente»

di Fiaba Di Martino - 21-04-2016

L'attore parla del ritorno del suo personaggio



Una delle immagini che ha fatto più chiacchierare i fan tra quelle ufficiali della sesta stagione di Il trono di spade uscite un paio di mesi fa è senza dubbio quella in cui vediamo Bran Stark (Isaac Hempstead-Wright), insieme al Corvo dai Mille Occhi (che ha la forma umana del grande Max Von Sydow), e questo perché vediamo il personaggio in piedi.

«Ovviamente è una visione», ha dichiarato il giovane attore, assente dalla quinta stagione e pronto a tornare in pompa magna (dal prossimo 24 aprile su HBO e Sky Atlantic). «Quando hanno rilasciato quella still pensavo che avrebbero scritto a corredo "Ecco Bran in una visione" e invece tutti hanno esclamato "Ehi, è in piedi!"».

«Nelle scorse stagioni ci sono stati dei vaghi accenni ad alcuni dei poteri che Bran potrebbe possedere. Stavolta, li vedremo emergere definitivamente - insieme a molte visioni davvero cool».

«Nel modo in cui tutti i figli degli Stark hanno dovuto crescere e sobbarcarsi tutta quella responsabilità, accadrà lo stesso a Bran che dovrà usare i suoi poteri per fare ciò che deve. Svilupperà inoltre un sentimento zen, di comprensione di se stesso. In qualche modo di sentirà separato da se stesso, arriverà a un livello più alto di consapevolezza. Avrà parecchio più da fare che nelle altre stagioni: questa è la sua miglior stagione».

Leggi anche: Dove eravamo rimasti? Il recap dell'ultima stagione

Leggi anche: Il trono di spade, tutto sulla sesta stagione!

Fonte: TVL

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti