Supergirl: a rischio la seconda stagione

di Marica Lancellotti - 06-05-2016

La CBS sta pensando di cancellare lo show



Sembrava destinata al successo, la "cugina" di Superman, dopo la messa in onda del pilot (trovate qui la nostra recensione) che aveva fatto registrare più di 13 milioni di spettatori, tanto che la CBS aveva investito un budget enorme (circa 3 milioni di dollari a episodio) per la realizzazione della prima stagione. Purtroppo i dati sono calati rovinosamente puntata dopo puntata, tanto che il consiglio d'amministrazione del network sta decidendo proprio in queste ore se cancellare lo show o rinnovarlo per un secondo anno "di prova".

Per salvare la sfortunata eroina (interpretata da Melissa Benoist) il CEO della CBS le starebbe provando proprio tutte: si parla di un trasferimento della serie su THE CW (già casa di The Flash, Legends of Tomorrow e con un pubblico sicuramente più in linea con le avventure di Kara Zor-El), di un taglio netto al budget per il cast e di spostare le riprese a Vancouver, set più economico della California.

Purtroppo la Warner Bros non ha preso bene le proposte di tagli al budget, avanzate dal network, e la partita di Supergirl è più che mai aperta.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti