I viaggi nel tempo di Bran

di Marica Lancellotti - 11-05-2016

Una vecchia teoria sui poteri del giovane Stark potrebbe aver trovato conferma



Nel terzo episodio di questa nuova stagione de Il Trono di Spade abbiamo seguito ancora Bran Stark nel suo peregrinare per le linee temporali insieme al maestro, il Corvo Con Tre Occhi. Dal cortile del palazzo di Winterfell siamo giunti ai piedi della Torre della Gioia per ammirare le gesta (rivelatesi poi fasulle) di un giovane Ned Stark e per assistere, almeno così speravamo che fosse, all'attesissima scena della sua promessa alla morente sorella Lyanna. Purtroppo quest'ultimo desiderio è rimasto insoddisfatto, per conoscere la verità sulla teoria R+L=J dovremo aspettare ancora, ma un nuovo particolare ha scatenato (di nuovo) la fantasia dei fan più accaniti e attenti.

In particolare: durante la suddetta sequenza abbiamo visto Bran chiamare a gran voce suo padre, e questi voltarsi credendo di aver udito qualcosa, anche se non si sa bene cosa. Purtroppo l'intervento del Corvo Con Tre Occhi ha spazzato via il ragazzo (e noi) dal salto temporale. Un utente di reddit ha interpretato il frammento in questione come la risposta ad una vecchia teoria, che tutti attendevano: sì, Bran ha il potere di condizionare lo scorrere del tempo. Si parlava del giovane Brandon come il motore temporale degli eventi ne Le cronache del ghiaccio e del fuoco (d'altronde gli antenati Stark con il suo stesso nome sono stati tutti destinati a grandi imprese, e il Corvo Con Tre Occhi ha sacrificato l'intera vita nella sua attesa), ora la domanda che ognuno si pone è se in effetti i suoi richiami possano essere uditi. Per reddit la risposta è ancora affermativa e, a dimostrazione, cita la reazione di Ned. Da ciò potrebbe derivare una futura visita di Bran ad Aerys Targaryen che, sentendo solo sussurri, potrebbe impazzire (come in effetti le cronache hanno sempre riportato apostrofandolo il "Re Folle"), dando il via a quella spirale di eventi che in parte già conosciamo.

Cosa ne pensate? Se vi sembra una teoria troppo strana allora ricordate che, trattandosi de Il Trono di Spade, potrebbe essere vera.

Fonte: Mashable

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti