Il Trono di Spade 6x06: la visione di Bran

di Marica Lancellotti - 01-06-2016

Passato, presente e...futuro?



Lo zio Benjen ha continuato a ripetere a Bran e Meera, per tutto il tempo del loro incontro, che il Corvo con Tre Occhi non era morto del tutto. E questo, forse, perchè la sua conoscenza è stata completamente trasferita al ragazzo.

All'inizio dell'ultimo episodio, nella mente di Bran, e davanti agli occhi degli spettatori, si sono susseguite immagini velocissime, alcune viste e riviste, come quelle della battaglia della quinta stagione ad Aspra Dimora o le esecuzioni durante il Red Wedding, altre ancora oggetto di discussione, come il flashback che mostra il giovane Ned Stark ai piedi della Torre della Gioia alla ricerca di sua sorella Lyanna (ciò che scopriremo in seguito confermerà la famosa teoria R+L=J? Bran avrà quindi assistito alla nascita di suo zio Jon Snow?).

Viene mostrato per la prima volta Aerys Targaryen, il Re Folle, nel momento della sua esecuzione per mano del giovane Jaime Lannister, la nascita degli Estranei, vista nell'episodio precedente, ma, soprattutto, compaiono immagini dei sotterranei a King's Landing distrutti da un incendio e l'ombra di Drogon che aleggia sulla città. Esiste una relazione con il discorso finale di Daenerys, partita alla conquista dei Sette Regni? Il ragazzo può vedere il futuro e manipolarlo?

Nella gallery in basso potete sbirciare i momenti salienti dell'ultima visione di Bran.

Fonte: BuzzFeed

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti