E se il Trono di Spade fosse nemico della vostra vita di coppia?

di Marica Lancellotti - 10-06-2016

Lo evidenzia uno studio dell'università di Cambridge



Il Trono di Spade è famoso per non lesinare scene di nudo o di sesso, e questo si sa. Quello di cui forse non siete a conoscenza è che, mentre guardate con gli occhi sgranti i baci appassionati tra Cersei e Jaime o il fondoschiena di Daario, qualcuno accanto a voi potrebbe risentirsi.

Stando ad un recente studio accademico, infatti, iPad, Smartphone e serie tv stanno riducendo il desiderio sessuale delle persone. L'allarme è stato lanciato dal professor David Spiegelhalter dell'università di Cambridge nel saggio Sex by Numbers: entro il 2030 il sesso sarà solo un lontano ricordo.

Una recente statistica pubblicata da Forbes sembra avallare la tesi: si stima che nel solo Regno Unito, dagli anni 90 a oggi, i rapporti sessuali siano calati da cinque in un mese a tre.

Spiegelhalter, inerveuto allo Hay Festival in Galles, nota come trent'anni fa i programmi televisivi terminavano alle 22.30, oggi invece, tra streaming, connessioni veloci, binge watching e quant'altro, non siamo praticamente più in grado di staccarci dalla visione di film o serie tv.

Insomma, alle 23.00 del lunedì sera siamo sicuramnete meno annoiati, ma anche molto più soli... e vestiti.

Fonte: The Sun

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti