Il Trono di Spade: le teorie della sesta stagione

di Marica Lancellotti - 29-06-2016

Tra conferme e sonore smentite



La sesta stagione del Trono di Spade sarà ricordata anche per questo: le teorie dei fan via via confermate o confutate.

Della più importante, e probabilmente più vecchia, la celebre R+L=J si parlava proprio ieri, dopo il colpo di scena del finale di stagione: ebbene sì, sembrerebbe proprio che Jon Snow sia figlio di Lyanna Stark e di Rhaegar Targaryen (pur se c'è chi sostiene la paternità di Robert Baratheon) e che, forse, non si chiami neanche Jon (ma questa è un'altra storia e dovrete continuare a seguirci per saperlo).

La più strana? Hodor è un cavallo. C'è chi suppone che Willis, che tutti conosciamo come Hodor, fosse in realtà un metamorfo "perso" nel corpo del suo animale, un cavallo bianco, che morendo l'ha traumatizzato.

E naturalmente ne esistono molte altre, per la maggior parte non ancora risolte. Nella gallery in basso abbiamo raccolto quelle supposizioni che, al contrario, hanno trovato una risposta durante il corso dell'ultima stagione, che ci sia piaciuta o meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti