Bryan Cranston in Better Call Saul?

di Marica Lancellotti - 29-06-2016

In attesa di rivedere Walter White, la produzione gli ha chiesto di dirigere un episodio



Come vedreste Walter White in Better Call Saul? Per Bryan Cranston l'idea è veramente allettante. Lo spinoff di Breaking Bad ha riportato sullo schermo tanti personaggi già conosciuti dal pubblico, e il ritorno del più amato sarebbe la classica ciliegina sulla torta.

Ospite al Rich Eisen Show, Cranston non ha usato mezzi termini:«Devo moltissimo a Vince Gilligan (ideatore di Breaking Bad). É stato il mio campione per ottenre il ruolo (di Walter White). Se dovessero chiamarmi e dirmi "Abbiamo quest'idea, ci piacerebbe...." io direi al volo "Sì, non dovete neanche finire la frase. Cosa volete che faccia?". Farò qualunque cosa vogliano perchè so quanto sono scrupolosi e quanta cura hanno di quei personaggi e di quelle storie. Sarebbe sicuramente qualcosa di assolutamente unico, oscuro e creativo, e io ci starei di sicuro».

In attesa di quella chiamata, l'attore ha rivelato di essere già stato contatto per un'altra parte nella nuova stagione di Better Call Saul: quella di regista per un episodio. Ma non sa se accetterà. La motivazione? Comprensibile e bizzarra: «Ho l'opportunità di dirigere un episodio di Saul e sto ancora riflettendo se accettare o meno. Sono un fan della serie e, per girare, ho bisogno di sapere ciò che nessun fan dovrebbe conoscere. Devo chieder loro cosa porterà a quel dato episodio e c'è una parte di me che dice "Sarebbe terribile come fan scoprire certi segreti". Così non so se deciderò di accettare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Video

Commenti