Tom Payne è l'ultimo acquisto del cast di The Walking Dead e non è Negan!

di Lorenza Negri - 24-09-2015

Interpreterà Jesus nella sesta stagione dell'horror di AMC in partenza il 12 ottobre



Il 32enne inglese Tom Payne (Skins) è stato scelto per il ruolo dell'abile combattente Paul Monroe - detto Jesus per via del look (portai capelli lunghi e sciolti) e gli atteggiamenti da Salvatore - e comparirà nella sesta stagione di The Walking Dead che vedremo su Fox Italia dal 12 ottobre in contemporanea con gli Stati Uniti. Payne è già stato avvistato sul set e potrebbe comparire nella premiere di stagione che sarà costituita da un doppio episodio.

Recentemente è stato ingaggiato anche Xander Berkeley (Nikita): lo vedremo nella seconda parte della stagione in un ruolo indeterminato la cui descrizione - megalomane, narcisista, maniaco del controllo - ricorda Negan, villain popolare tra i lettori del comics di Robert Kirkman che ispira la serie. La produzione nega che si tratti di lui, anche perché negli ultimi episodi dovrebbe comparire un altro personaggio misterioso, per ora indentificato dal casting come "Orin" che evoca ancora di più il cattivo.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti