Kit Harington: se un occhio nero porta fortuna

di Marica Lancellotti - 04-07-2016

McDonald's, un villano e Jon Snow



La messa in onda del Trono di Spade si è conclusa ma la fame di informazioni intorno allo show non si placa, così, un aneddoto condiviso da Kit Harington ha fatto in poche ore il giro del web.

Risale a quando l'attore non era ancora Jon Snow, ma lo sarebbe diventato entro poche ore. La sera prima di presentarsi al provino, infatti, aveva portato la ragazza che frequentava al momento a mangiare da McDonald's. I due si stavano accomodando al tavolo, gentilmente ceduto da un'altra coppia, quando un perfetto sconosciuto aveva iniziato ad apostrofare la dolce compagnia di Kit con modi non proprio gentili. Harington, dopo aver cercato di mantenere la calma, si era visto costretto ad azzuffarsi proprio nel bel mezzo del locale ma, sfortunatamente per lui, l'avversario non si era lasciato intimorire, rispedendolo a casa con un occhio nero.

Nonostante tutto Kit decise di presentarsi comunque al provino, l'indomani mattina, ed è tutt'ora convinto che: «Quell'uomo che mi ha picchiato dritto in faccia, in realtà mi ha aiutato ad ottenere il lavoro, Quindi dovrei ringraziarlo!».

Per ironia della sorte, se Kit Harington non fosse stato scelto, la parte di Jon Snow sarebbe molto probabilmente andata ad Iwan Rheon, proprio lui che, nella penultima puntata di stagione, l'epica Battle of the Bastards, le ha sonoramente prese da Jon Snow, anche fuori dalla finzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti