Un veloce recap del Trono di Spade? Ci pensa Samuel L. Jackson!

di Marica Lancellotti - 13-07-2016

Ecco la guida per principianti in meno di 10 minuti



Il Trono di Spade è la serie più vista, twittata e chiacchierata al mondo, nessun dubbio ormai in proposito, ma se non avete mai terminato il primo episodio non abbiate paura: non siete i soli e, soprattutto, non è troppo tardi per cominciare ad appassionarsi a tutte e 6 le stagioni. Certo, la mole di ore e personaggi da recuperare potrebbe indurre qualche timore (pur se la notizia che la première della stagione 7 sarà posticipata gioca a vostro favore), ed è proprio a questo punto che potrebbe essere molto utile lo stringato recap di.... Samuel L. Jackson!

L'occasione è stata la diffusione delle prime cinque stagioni su iTunes, così la HBO ha chiesto all'attore di raccontare tutti i fatti fin lì accaduti in un video di poco più di 7 minuti, diffuso attraverso il canale ufficiale dello show su YouTube. «La prrima cosa che dovete sapere sul mondo di Game of Thrones è...No, non i draghi, lasciate perdere i draghi! Le stagioni in questo posto durano veramente tanto tempo, così quando cominciamo si è appena conclusa una lunga, lunghissima estate. Quindi, diciamo, non sono molto felici dell'inverno che sta arrivando...» tutto ha inizio così. E procede con battute d'ogni genere sugli Stark, per esempio, che sono una bella famiglia alla quale, però, è meglio non affezionarsi troppo, o su quell' idiota di Re Joffrey, figlio di Cersei che gli ricorda tanto una certa Maria Antonietta...(potete ascoltarlo in versione integrale nella gallery in fondo al testo). Il tutto senza traccia di spoiler, anche perchè la sesta e ultima stagione viene solo accennata sul finale (ma in meno di 10 minuti cosa volete di più? E per tutto ciò che manca ci sono sempre le GIF di Eran Mendel). L'intento, come speigato dal portavoce della produzione al TIME, è quello di «disperdere i pregiudizi, mettere in luce i protagonisti e descrivere le storie principali in modo che gli spettatori possano finalmente capire cosa c'è dietro a tutto questo polverone che Il Trono di Spade genera».

Certo, da conoscere c'è molto altro - le pugnalate alle spalle, le menzogne, la fitta rete di inganni...- ma il personale racconto di Samuel L. Jackson è sicuramente un buon inizio! Che non vi fornirà più scuse per rispondere ancora “Jon Snow chi?".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Video

Commenti