Il Trono di Spade: le location della settima stagione

di Marica Lancellotti - 20-07-2016

Autunno in Spagna, inverno in Islanda



Dopo l'annuncio, che ha scontentato i fan, dell'arrivo ritardato della settima stagione, HBO ha confermato quali saranno le location dei nuovi episodi.

Nonostante il polverone sollevato da Brexit, l'Irlanda del Nord resterà, naturalmente, il luogo privilegiato per le riprese, che si sposteranno in Islanda nei primi mesi del 2017. C'è grade curiosità, invece, intorno alle località spagnole scelte dalla produzione. É il sito spagnolo Los Sietes Reinos ad annunciare che la troupe girerà sicuramente a Siviglia, Càceres, Almodòvar del Rìo, Santiponce, Zumaia e Bermeo. Proprio ad Almodòvar del Rìo, sede di un bellissimo castello, le riprese dovrebbero aver luogo in una settimana ancora imprecisata di novembre.

Per il periodico Hoy, Càceres è un'altra delle mete papabili per il sito naturale di Los Barruecos, dove sono previste scene in acqua con molte comparse: che approdi proprio lì Daenerys?

Carolina Casanova, sindaco delle cittadina di Santiponce, in provincia di Siviglia, ha dichiarato in un'intervista che HBO sarebbe interessata alle rovine romane di Italica, mentre il sito Baleike.eus, presente ad una conferenza stampa tenuta dal sindaco di Zumaia, sostiene che a partire dal 26 ottobre la cittadina sarà teatro, per sei giorni, di scene del Trono di Spade sia su terra che su acqua.

Toccate da HBO, infine, saranno anche le spiagge di San Juan de Guztelugatxe, isoletta appartenente alla città di Bermeo. Anche qui, stando alle dichiarazioni del Consigliere per il Turismo, le riprese avranno luogo a ottobre per la necessità di un clima piuttosto rigido.

Fonte: Game of Thrones Italy

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti