Se neanche Jeffrey Dean Morgan conosceva in anticipo il cliffhanger finale....

di Marica Lancellotti - 25-08-2016

L'attore ha scoperto solo da poco chi sarà la vittima del suo Negan



Gli spettatori di The Walking Dead si sono infuriati quando hanno capito che la sesta stagione sarebbe finita con un cliffhanger: chi è la vittima di Negan? Ci rivediamo in autunno, era stata la risposta di AMC.

Mal comune mezzo gaudio, così oggi qualcuno troverà un po' di conforto nel sapere che Negan stesso non sapeva chi avrebbe dovuto colpire con Lucille. Il suo interprete, Jeffrey Dean Morgan, in una recente intervista ha rivelato di aver scoperto la verità molto tardi: «Nessuno mi aveva avvertito. Non so se effettivamente qualcuno sapesse, ma di sicuro non l'ha detto a me. Ho visto delle interviste in cui Norman Reedus dichiara di sapere, ma onestamente non so se qualcuno dei miei colleghi conoscesse la verità prima della lettura dei copioni della stagione 7. Io l'ho scoperto solo così».

Come ha ingannato l'attesa? Aspettando, semplicemente. Forse per questo dice di non capire fino in fondo la rabbia dei fan: «La reazione delle persone mi ha sorpreso, e credo che tutti noi, attori, showrunner, produttori, siamo rimasti scioccati. La narrazione ha i suoi escamotage e il cliffhanger esiste da sempre ed è uno dei migliori. Neanch'io sapevo della sorpresa finale, ci credereste? Quello che si vede in quella scena è esattamente quello che io ho girato, non un minuto in più o in meno. Naturalmente sono contento che il pubblico ci segua, non fraintendetemi, e sono anche convinto che, quando torneremo a ottobre, tutte le persone che hanno detto "Non guarderò mai più The Walking Dead, mi sento preso in giro", saranno le prime a sedersi davanti al televisore».

L'appuntamento con la verità è rimandato al 23 ottobre su AMC.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti