Il Trono di Spade: saranno fiori d'arancio tra Sansa e Jon Snow?

di Marica Lancellotti - 10-10-2016

La singolare teoria di un fan



"Stranger Things", oltre a essere il nome di una delle serie più apprezzate di Netflix, potrebbe essere il sottotitolo del Trono di Spade, la serie più famosa al mondo che, nel corso di 6 stagioni, ci ha abituati a ogni genere di stranezze e colpi di scena.

Eppure, a sentire il vlogger Alt Shift X, qualcosa potrebbe ancora sorprenderci nella settima stagione: un matrimonio tra Sansa e Jon Snow. Da dove spunta una teoria tanto assurda? A sentir lui direttamente dai libri di George R.R. Martin!

In particolare: nel libro Il Cavaliere dei Sette Regni, Lyonel Baratheon, Tybolt Lannister, Leo Tyrell, Humfrey Hardyng e Valaar Targaryen si sono affrontati nel torneo di Ashford come rappresentanti delle famiglie nobili. L'ordine dei partecipanto corrisponde a quello degli interessi sentimentali di Sansa, prima fidanzata di Joffrey Baratheon, poi promessa a Loras Tyrell, sposata con Tyrion Lannister - nei libri con Harrold Hardyng - ma ancora non coinvolta con nessuno dei Targaryen. Essendo Jon Snow un Targaryen a tutti gli effetti, in quanto figlio di Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen, potrebbe essere lui il prossimo candidato alla mano della bella Sansa.

Vi sembra una teoria assurda? Probabilmente sì, anche considerando che Harrold Hardyng nella serie non esiste, e che Sansa è stata sposata con Ramsay Bolton dopo. Eppure, secondo il vlogger, potrebbe essere un passaggio piuttosto logico per affermare il ruolo di Jon Snow come signore del Nord: sposare l'unica erede legittima degli Stark - in attesa del gran ritorno di Arya.

Fonte: The Wrap

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti