The Walking Dead: chi era Negan prima dell'apocalisse? Un simpatico bullo

di Marica Lancellotti - 21-10-2016

Jeffrey Dean Morgan rivela l'esistenza di una graphic novel sul suo personaggio

Negan sta per regalarci una delle più grandi delusioni televisive dell'anno - lunedì 24 scopriremo che è la vittima della sua Lucille - ma chi era questo villain prima dell'apocalisse zombie? Il suo interprete, Jeffrey Dean Morgan, ha provato a immaginarlo: «Penso fosse già un po' bullo e bastardo. Non credo che la sua cattiveria sia arrivata tutta insieme dopo l'apocalisse. Sarebbe divertente avere uno spinoff su Negan. So che Robert Kirkman ha scritto una graphic novel su chi Negan fosse prima di fare tutti, da spettatori, la sua conoscenza. Per il momento ce ne sta fornendo dei piccoli estratti».

Se lo stesso attore aveva definito il suo personaggio "quello che amerete odiare", parlando invece di Negan da ragazzo, Morgan rovescia i termini perchè Negan era sicuramente il tipo che si odierebbe amare: «Penso che Negan fosse il solito idiota delle superiori, ma con un gran senso dell'umorismo molto acuto - che va assolutamente a braccetto con il suo essere un bullo. Ecco un'altra cosa che farete con Negan: ridere. Anche quando mostrerà il peggio di sè, vi troverete a sorridere contro la vostra volontà. Credo che sia sempre stato così, anche da bambino, anche a scuola. Almeno, io me lo immagino così. Insomma non ti svegli una mattina e diventi Negan: devi lavorarci su, diciamo».

Vedremo se ci farà davvero così tanto ridere nella notte tra il 23 e il 24 ottobre quando, durante la première della settima stagione, ucciderà uno - o forse due- tra gli 11 sopravvissuti. L'appuntamente è su FOX, anche in replica in prima serata.

Fonte: EW