The Walking Dead: 5 cose che sappiamo sulla settima stagione

di Pierre Hombrebueno - 22-10-2016

Mancano pochissime ore al ritorno dello show sul piccolo schermo!



Domani, su AMC partirà ufficialmente la settima stagione di The Walking Dead, e ad oggi numerosi sono ancora i misteri che ruotano attorno ai nuovi episodi, soprattutto considerando quanto la serie si sia discostata sempre più dai comics originali. Prima di rituffarsi nella mischia, quindi, è utile ripassare tutto ciò che sappiamo riguardo la nuova season:

1. Non conosciamo ancora l'identità della vittima di Negan...
Ma possiamo comunque tentare a indovinare. Difficilmente si tratterà dei 3 character maschili principali, ovvero Rick, Daryl o Glenn. Dubitiamo pure che lo show si sbarazzerà di un character così amato e cool come Michonne.. quindi, chi potrebbe rimanere?

2. Come ha fatto la produzione a conservare il segreto?
Usando specchi, controfigure e altre diavolerie. «Abbiamo ingaggiato dei sosia degli attori per far credere che fossero in un determinato posto anche se in verità non lo erano», ha dichiarato quel furbacchione di Robert Kirkman.

3. Ci sarà più di una vittima?
Una domanda molto gettonata, a cui Kirkman potrebbe già aver risposto: «Basterà un unico morto per ottenere l'effetto che vogliamo».

4. E gli altri personaggi?
A giudicare dal trailer ufficiale della stagione, Tara è ancora in giro, Padre Gabriel e Spencer sono alla forte di Alexandria assieme a Enid e la piccola Judith, Jesus e Gregory rimangono a Hilltop, e Carol e Morgan gironzolano per il Kingdom. Insomma, per adesso non hanno Negan alle calcagne.

5. Che cos'è esattamente questo Kingdom?
Una comunità di sopravvissuti situata in una scuola abbandonata e guidata da un rastone chiamato Ezekiel, definito “il re del popolo”. A fargli da spalla, una minacciosa tigre chiamata Shiva, che nello show vedremo grazie a un misto di animatronic ed effetti digitali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti