Le morti più scioccanti in The Walking Dead

di Marica Lancellotti - 24-10-2016

Dalla piccola Sophia fino alla furia di Negan...



[Attenzione! La gallery contiene SPOILER della puntata 7x01]

Se il titolo dello show è The Walking Dead, è abbastanza chiaro che agli spettatori toccherà fare costantemente i conti con morti più o meno attese, più o meno scioccanti, in un universo post-apocalittico già invaso da zombie. Così il messaggio fondamentale, l'unica vera certezza non può che essere "nessuno è salvo", monito a non far mai troppo affidamento su questo o quel persoanggio, a non empatizzare mai oltre i limiti.

Così, in un mondo perfetto, gli sceneggiatori e Kirkman, creatore dell'opera originale, farebbero di tutto per rendere più odiosi i character al pubblico, ma questo, certo, diminuirrebbe di molto la spettacolarità e lo strazio a cui, con una buona dose di sadismo, sottopongono i fan. Muoiono gli antipatici (prendete Nicholas) ma muoiono anche i buoni (prendete Dale), perfino i bambini (poche morti sono state strazianti come quelle di Lizzie e Mika).

Fino ad arrivare alla première della settima stagione, alla furia di Negan e ai colpi di Lucille.

Nella gallery trovate le morti più strazianti di The Walking Dead in ordine cronologico. Ne aggiungereste altre? Scrivetelo nei commenti!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti