Il Trono di Spade 7: sarà guerra tra le sorelle Stark?

di Marica Lancellotti - 21-11-2016

Potrebbe esserci lo zampino di Ditocorto...



Tra le possibili trame rivelate e i rumor con tanto di foto e video dal set che sembrano già essersi trasformati in certezze, la settima stagione del Trono di Spade sembra ormai avere pochi segreti nonostante manchino sei mesi e forse più alla sua messa in onda.

Eppure le sorprese potrebbero arrivare proprio da quel posto di cui ultimamente non si sta parlando, il grande e freddo Nord. Con le riprese in Spagna e i grossi spoiler che dalle spiagge son qui giunti, sembra che ci si sia completamente dimenticati di casa Stark, eppure i membri superstiti della famiglia sono più vivi che mai.

Sembra, infatti, che Bran, Sansa e Arya Stark si incontreranno presto ma non saranno tutte lacrime e abbracci. Il sito Watchers on the Wall riporta di un imminente conflitto tra le due sorelle, non legato, apparentemente, a questioni di supremazia sui territori di famiglia, ma al codice comportamentale che sta dietro ad alcune decisioni da prendere. Entrambe con percorsi molto travagliati alle spalle, che le hanno rese incredibilmente dure rispetto al passato, Sansa è più incline al compromesso e alla trattativa perchè più pragmatica, mentre Arya obbedisce ad un codice etico molto più rigido e idealista.

Quelle che saranno sicuramente difficoltà iniziali - non sappiamo ancora se superabili o se porteranno alla definitiva rottura - sembreranno grosse opportunità a Ditocorto, che cercherà di approfittare della tensione per il proprio vantaggio, attirando, però, su di sè le ire del Nord...

Fonte: Watchers on the Wall

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti