Le migliori serie tv del 2016 secondo il New York Times: c'è anche Gomorra

di Marica Lancellotti - 07-12-2016

Ecco la lista delle migliori serie americane e straniere stilata dal popolare quotidiano



Per una volta il privilegio è toccato all'Italia: quello di poter vedere in anteprima assoluta le due stagioni fin qui prodotte della nostrana Gomorra, e quello di finire nella classifica delle migliori serie tv. Nello stilare l'elenco dei migliori show televisivi dell'anno, il New York Times non solo ha inserito Gomorrah - come grafia americana vuole - ma le ha regalato un prezioso terzo posto.

La medaglia di bronzo conquistata nella categoria "migliori serie tv non americane" è stata accompagnata dalla seguente motivazione: «La prima stagione di questa serie, una tradizionale saga mafiosa ambientata nel presente napoletano, è un irresistibile mix di velocità, tensione, atmosfere desolate e inaudita violenza. Mentre mescola sapientemente storia e mitologia del mafia movie italiano e americano, rivendica la sua chiara provenienza europea, con un realismo lirico che non ha eguali sulla TV americana».

Al suo debutto su SundanceTV, Gomorra era stata già accompagnata da critiche lodevoli da parte di tutta la stampa americana. Stessa cosa successa ad un'altra serie di casa nostra co-prodotta da SKY, The Young Pope, che debutterà il 15 gennaio su HBO ma ha già incantato l'America dopo l'anteprima veneziana.

Curiosi di sapere chi ha battuto Gomorra? Potete scoprirlo nella gallery in basso.

E non è finita qui: per l'occasione il New York Times ha stilato anche una seconda classifica con le serie tv migliori dell'anno prodotte su suolo americano, in cui, più che le presenti, forse sorprendono le assenti. Per quanto, quel primo posto rende finalmente giustizia a uno show sottovalutato per troppo tempo. Volete scoprire quale? Sfogliate la seconda gallery!

Fonte: NYT

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti