Il Trono di Spade: la teoria più pazza sugli Estranei arriva da Re Tommen

di Letizia Lara Lombardi - 19-12-2016

Dean-Charles Chapman ne ha parlato durante una recente intervista



In attesa di scoprire qualcosa di più sulla nuova stagione in arrivo la prossima estate, il Re Tommen, Dean-Charles Chapman, ha discusso un'interessante teoria sulla show della HBO tratto dalla saga di George R.R. Martin.

La teoria in questione riguarda i misteriosi Estranei: «Gli Estranei potrebbero essere buoni. Sono dei bravi ragazzi. Tutto lo show ti fa pensare che gli Estranei siano degli zombie che uccideranno tutti, ma in realtà vogliono solo fermare i potenti, i regnati e dirgli di andarsene. Sono bravi ragazzi che provano a cambiare il mondo. Sarebbe un colpo di scena enorme nella storia. La cosa più strana».

Cosa ne pensate?

Ovviamente anche Dean-Charles Chapman, proprio come tutti noi, non ha idea di cosa succederà nello show. Per scoprirlo dovremo attendere i prossimi spoiler e l'estate del 2017, quando HBO rilascerà le 7 puntate che compongono la settima stagione de Il Trono di Spade.

Leggi anche Golden Globes 2017: per George R.R. Martin Westworld batterà il suo Trono di Spade

Fonte: HG

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti