Homeland finirà con la stagione 8

di Marica Lancellotti - 17-01-2017

La stagione 6 è attualmente in onda su Showtime



Non continuare dopo la stagione 8 e chiudere i battenti nel 2019, sembra essere molto chiaro il desiderio di Alex Gansa, showrunner di Homeland.

Non sa ancora dire quanto gli eventi politici attuali potranno cambiare la natura dello show, che ha già subito una netta sterzata con la sesta stagione, attualmente in onda, che vede Carrie Mathison tornare negli Stati Uniti (Claire Danes aveva chiesto una pausa alla produzione dai lunghi mesi all'estero), ma a quanto pare non per molto, perchè i piani sono di riportarla in giro con le sue missioni internazionali: «Sto costruendo la storia in modo da portarla a una conclusione e, a meno di eventi che lo impediscano, speriamo davvero di poter andare fuori dagli USA con le prossime due stagioni e concludere la storia lì» ha annunciato Alex Gansa.

Lo showrunner non ha mai fatto mistero di voler chiudere Homeland dove tutto aveva avuto inizio - nello stato di Israele - con la serie Prisoners of War, ma è ben cosciente di quanto ci sia in ballo oggi anche negli Stati Uniti: «Davvero, chi sa cosa stia per succedere? Cosa sta per succedere nel Medio Oriente? Qual è il reale rapporto tra Stati Uniti e Russia? Sono tutte questioni che Homeland affronterà nelle ultime due stagioni, ma per farlo dobbiamo rimanere fermi ad aspettare e osservare».

La stagione 6 di Homeland tornerà con il secondo episodio domenica 22 gennaio su Showtime.

Fonte: Deadline

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti