The Walking Dead: una delle vittime di Negan potrebbe tornare

di Marica Lancellotti - 25-01-2017

La settima stagione sarà di nuovo in onda dal 12 febbraio dopo la pausa invernale



La comparsa di Negan sulla scena ha letteralmente sconvolto il già precario equilibrio di The Walking Dead, soprattutto quando a fare le spese della sua furia sono stati Abraham (Michael Cudlitz) e Glenn (Steven Yeunn), nella scioccante première della stagione 7. Morti sul colpo, senza la possibilità di tornare come zombie.

Eppure, stando a uno spoiler che ha cominciato a circolare da alcune ore sul forum The Spoiling Dead Fans, una delle due vittime eccellenti di Lucille starebbe per tornare. Abraham Ford dovrebbe apparire nel finale della stagione 7B, in onda nei primi giorni di aprile. Il ritorno sul set di Michael Cudlitz sarebbe legato a una sequenza di sogno, o a un flashback, che coinvolgerebbe Sasha (Sonequa Martin-Green).

D'altronde in The Walking Dead non è inusuale che un personaggio deceduto ricompaia nei ricordi di qualcuno: era successo lo stesso, per esempio, con Hershel Greene e con Shane Walsh.

Al momento, prevedibilmente, nè AMC nè il diretto interessato hanno rilasciato dichiarazioni in merito. La serie tornerà il 12 febbraio con la première della stagione 7B.

Fonte: CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti