SAG Awards 2017: scoppia la (finta) polemica tra Kaley Cuoco e Jim Parsons

di Marica Lancellotti - 30-01-2017

L'attore non si è seduto al tavolo con il cast di The Big Bang Theory



Per l'ultima edizione dei SAG Awards The Big Bang Theory era ancora una volta candidata come miglior comedy, ma Jim Parsons di nomination ne aveva ricevute due, una anche per il film Il diritto di contare.

Durante l'intervista sul red carpet Kaley Cuoco ha appreso che la sua co-star non sarebbe stata seduta al tavolo insieme a loro, avendo "preferito" i colleghi del grande schermo. «Questa è nuova, così sarai seduto al tavolo di Hidden Figures. Avresti almeno potuto dirmelo! Sarebbe strano se io andassi a sedermi al tavolo di Modern Family? Sono confusa...» ha esordito l'interprete di Penny, ostentando finta rabbia nei confronti del collega.

«In realtà, mia cara, gli organizzatori ci hanno fatto il favore di mettere i due tavoli vicini» è intervenuto subito Parsons. «Staremo a vedere se sarà davvero così» ha continuato l'attrice, salvo poi sorridere e rivelare lo scherzo: «É solo per alimentare il gossip. Sai che ti voglio bene».

Grazie a Hidden Figures, Jim Parsons ha potuto portare a casa la statuetta per il "miglior cast", purtroppo non è andata altrettanto bene alla comedy targata CBS, che è stata superata da Orange is The New Black. Proprio Kaley Cuoco ha "commentato" la mancata statuetta in maniera piuttosto singolare: postando una foto insieme al fidanzato Karl Cook in cui dice: «Ho vinto io».

Fonte: People

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti