The Handmaid's Tale: i character poster

di Marica Lancellotti - 28-04-2017

La prima stagione è in onda su Hulu dal 26 aprile



Come fa una distopia vecchia di 30 anni a essere ancora attuale? Non chiedetelo al libro di Margaret Atwood (nè ai poveri spettatori britannici, che hanno scritto in massa a Hulu, infuriati perchè, nonostante le recensioni da acquolina in bocca, lo show non è ancora disponibile per la Gran Bretagna), ma, per averne un'idea, bisogna dare un'occhiata a The Handmaid's Tale, la serie tv ideata da Bruce Miller, diretta da Reed Morano e interpretata magistralmente, tra gli altri, da una Elisabeth Moss in splendida forma.

La bravura di Miller, di Hulu e di quanti hanno lavorato alle 10 puntate, è stata quella di riuscire a estrapolare dal materiale della Atwood, senza eccessivi rimaneggiamenti, quanto necessario per far sorgere un dubbio nella mente di chi guarda: è questa un tipo di finzione che pur graffia pericolosamente e in maniera preoccupante e volontaria la superficie del reale contemporaneo?

E se i costumi o le ambientazioni sembrano allontanare un simile pensiero, nella loro estrema caratterizzazione, non altrettanto fanno gli slogan che accompagnano i character poster appena diffusi da Hulu: non vi sembra che avreste potuto facilmente vederli sui cartelli di qualche recente corteo?

La prima stagione di The Handmaid's Tale è in onda sulla piattaforma streaming con le sue prime 3 puntate dallo scorso 26 apirle. Non si conoscono ancora rete o date di distribuzione italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti