Gotham: un episodio in stile Kill Bill e altri indizi sui prossimi episodi

di Lorenza Negri - 28-10-2015

La seconda stagione del prequel sui villain di Batman si fa sempre più entusiasmante



Novembre (più febbraio e maggio) sono i mesi più importanti per le serie televisive americane. Per quanto riguarda Gotham, serie trasmessa negli Stati Uniti da FOX e in Italia da Mediaset Premium, la seconda stagione è stata finora contraddistinta da un cambio di direzione che l'ha resa molto più intrigante. Le puntate di novembre si annunciano particolamente promettenti e tra queste spicca "un episodio alla Kill Bill". Ecco cosa ci aspetta, secondo gli indizi forniti a TVLine dal produttore esecutivo John Stephens:

Episodio 7, Mommy's Little Monster (2 novembre): "Se pensavate che Penguino fosse cattivo, aspettate di vedere questa puntata: Gotham non ha idea di cosa la aspetti".

Episodio 8, Tonight's the Night (9 novembre): "Il turbolento triangolo sentimentale tra Jim, Lee e Barbara culminerà un un un modo folle e bellissimo! Erin Richards, interprete di Barbara, spaccherà, letteralmente. Sarà una puntata folle forse la mia preferita dell'anno".

Episodio 9, A Bitter Pill to Swallow (16 novembre): "Potrebbe essere la puntata più violenta che abbiamo girato finora, una sorta di episodio alla Kill Bill. Jim e il capitano Barnes saranno messi alle strette per tutta la puntata, ininterrottamente. Sarà straordinario!".

Episodio 10, The Son of Gotham (23 novembre): "Gordon mette finalmente insieme i pezzi e si rende conto di chi sia e cosa stia combinando Theo Galavan. Inoltre, vedremo Bruce Wayne mostrare un lato della sua personalità che nessuno aveva mai visto prima".

Fonte: TVL

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti