Un crossover tra Gotham e l'Arrowverse è possibile?

di Marica Lancellotti - 31-05-2017

Parla l'interprete di Bruce Wayne, David Mazouz



I crossover tra i supereroi DC Comics non sono una novità, fin da quel primo, nella seconda stagione di Arrow, in cui Oliver Queen presentò ufficialmente il suo spinoff, The Flash. Negli anni ne sono seguiti diversi, il più grande dei quali è stato realizzato nell'ultima stagione con l'aggiunta di Supergirl alla schiera di supereroi. Per il 2017/2018 il network The CW ha già annunciato la volontà di realizzarne ancora - pur senza la new entry Black Lightning - e chissà che non possa riunire tutti i supereroi DC presenti al momento in TV...

The CW non è la sola rete a ospitare storie appartenenti alla nota casa editrice di fumetti, perchè su FOX vanno in onda da tre stagioni le avventure ambientate a Gotham, la serie prequel/ spinoff incentrata sulle origini dei personaggi dell'universo di Batman.

Tempo fa si era già parlato di un possibile incontro tra Supergirl e Gotham, reso però difficile dall'appartenenza a network diversi. Oggi è uno dei protagonisti della serie FOX, David "Bruce Wayne" Mazouz, che torna a parlare di una simile ipotesi: «Penso che il crossover sarebbe possibile grazie a The Flash, perchè riesce a viaggiare nel tempo. L'ostacolo maggiore, fin quando c'era solo Arrow, era l'ambientazione nel passato di Gotham rispetto all'altra serie. Tuttavia, ora che il viaggio nel tempo non solo è stato introdotto ma anche ampiamente utilizzato, sia da Legends of Tomorrow che da The Flash, un crossover è più che plausibile, magari per fare una visita a Gotham. Sono un grande fan dei supereroi DC e lo sostengo in pieno».

Fonte: Screenrant

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti