Il Trono di Spade: di quale figlio Ned Stark andrebbe più fiero?

di Marica Lancellotti - 31-05-2017

I quattro fratelli superstiti saranno per la prima volta tutti insieme dalla prima stagione



Sono sei le stagioni trascorse dall'ultima riunione familiare degli Stark al completo, e dalla morte di Ned. Come il servizio fotografico di Entertainment Weekly ha anticipato - ma come già avevamo arguito dal finale della scorsa stagione - nelle prossime puntate del Trono di Spade potremo assistere finalmente alla reunion dei rampolli del Nord: Jon Snow, Sansa, Arya e Bran sono pronti finalmente a riabbracciarsi.
Per poter vivere questo momento, però, hanno dovuto affrontare le prove più dure, c'è chi ha rischiato di essere ucciso, chi è morto davvero (salvo poi risorgere), chi ha subito stupri e maltrattamenti prima di poter ottenere parziale vendetta e chi ha finalmente scoperto il proprio dono e il proprio destino.

Di quale dei suoi figli (o almeno cresciuti come tali), però, Ned Stark andrebbe, oggi, più fiero?

Prova a fare il diplomatico Kit Harington: «Hanno vissuto e superato prove terribili. Se Ned è Ned, penso che non farebbe favoritismi», salvo poi venir messo alle strette e dover scegliere. Per lui la favorita sarebbe Arya. Esattamente come per Sophie Turner, che ammette come la piccola di casa Stark e suo padre abbiano sempre avuto un rapporto privilegiato, ma non la pensa allo stesso modo Maisie Williams, che sceglie la sorella.

In un momento di tensione degno dello show, Isaac Hempstead-Wright rimette tutto in gioco con la scelta di Sansa, ma alla fine vince lo spirito familiare: «La loro forza sta nella loro unità».

Non c'è che dire: dopo simili risposte Ned Stark sarebbe orgoglioso di tutti i suoi figli.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti