Il Trono di Spade 7 batterà un singolare record: quello delle persone che bruciano

di Marica Lancellotti - 07-06-2017

Purtroppo non potrà concorrere per il Guinnes dei Primati, che non prende in considerazione produzioni cinematografiche e televisive



Lo chiamiamo spesso lo show dei record, e in effetti Il Trono di Spade, fin dal 2011 ne ha battuti parecchi: è la serie originale con il maggior numero di candidature agli Emmy, e sicuramente la serie drama con la maggior quantità di Funko ispirate ai suoi personaggi. Quello che ancora non sapevamo è che la stagione 7 si prepara a infrangere un nuovo traguardo, alquanto singolare: sarà la produzione audiovisiva con il maggior numero di personaggi che bruciano contemporanemte.

Come questo sarà possibile? Grazie ai tre "soldati volanti" della khaleesi, i draghi Drogon, Viserion e Rhaegal, e, come ha raccontato il coordinatore degli stunt, Rowley Irlam: «Il record? In una sola sequenza ci sono 73 persone che prendono fuoco. Nessuno ha mai fatto nulla di simile in un intero spettacolo, che fosse serie tv o film, figurarsi in una sola scena. Abbiamo fatto "bruciare" contemporaneamente 20 persone. Per avere un'idea: in Salvate il soldato Ryan erano 13 contemporaneamente, sulla spiaggia, in Braveheart erano 18. Per il Trono abbiamo potuto puntare più in alto grazie alle "armi" a disposizione, ovvero gli animali d'attacco».

Come vengono girate scene di questo tipo? Ogni stuntman ha addosso una tuta e una maschera che resistono alle fiamme, ma questo non li mette completamente al riparo da possibili incidenti perchè, quando viene appiccato il fuoco, ogni professionista deve trattenere il fiato e, per 30 secondi, girare una scena senza poter vedere quello che accade intorno. «Non è come immergersi nella vasca da bagno e contare i secondi in mente» ha specificato Irlam. «Se vieni urtato e accidentalmente respiri, in quegli attimi respiri fuoco».

Insomma, questa scena di battaglia solo descritta in un dettaglio è un altro ancora degli ottimi motivi per attendere il fatidico 16 luglio con maggiore trepidazione.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Video

Commenti