Mr. Robot: le prime anticipazioni sulla stagione 3

di Marica Lancellotti - 07-06-2017

Ecco cosa ha svelato il cast



É in un nightclub di Los Angeles, dove sono arrivati per assistere a una performance del compositore Mac Quayle (premio Emmy per la colonna sonora), che i protagonisti di Mr. Robot hanno svelato qualche dettaglio passato e futuro sui propri personaggi, e sull'attesa terza stagione dello show.

Sarà ancora Sam Esmail a scrivere e dirigere tutti gli episodi, Mr. Continuità, come il cast l'ha soprannominato: «Gli chiedo sempre cos'altro potremmo fare? Cos'altro potrebbe succedere in Mr. Robot?» ha esordito il protagonista Rami Malek. «Credo che lui sia molto contento di poter lavorare allo show con meno fretta dell'anno scorso (la terza stagione rriverà solo in autunno), anche se devo ammettere che nessuno di noi fa fatica su quel set: conosciamo talmente bene quei personaggi che riusciamo a entrare dentro di loro con discreta facilità».

Come si svilupperà il rapporto padre-figlio più disfunzionale della TV? «La stagione 2 è stata la stagione dei limiti per il mio personaggio, con ogn decisione presa da Elliot volta a creare una frattura tra lui e me» ha sottolineato Christian Slater. «Quando ho chiesto a Sam cosa riteneva ci fosse al centro della terza stagione, nel rapporto tra me e Elliot, è stato solo capace di dirmi: "Disintegrazione"».

Alle donne di Mr. Robot non andrà meglio: «L'unico avvertimento che ho ricevuto per la stagione 3 è stato che per Angela diventerà tutto più difficile» ha rivelato Portia Doubleday. Mentre per Carly Chaikin e la sua Darlene continua l'eterno cambiamento: «Nella stagione 1 era al servizio della trama, nella stagione 2 si sviluppava di più come personaggio, nella 3 questi due aspetti si legheranno: Darlene cambierà ancora nelle prossime puntate, e io non posso far altro che mettermi al suo servizio».

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti