L'episodio pilota dello spinoff di Marvel's Agents of SHIELD si farà

di Lorenza Negri - 21-08-2015

ABC pensa a una serie incentrata su Bobbi Morse intitolata Marvel’s Most Wanted



La tostissima Bobbi Morse - nei comics Marvel nota come "Mockingbird" (Mimo) - di Marvel's Agents of SHIELD potrebbe avere finalmente uno spinoff tutto suo. Il suo personaggio, interpretato dalla statuaria - è un 1.80 m di donna - 32enne Adrienne Palicki, già qualche mese fa (ad Aprile) era stato menzionato come possibile protagonista di una serie che vedeva Bobbi e l'ex Lance Hunter (il londiense Nick Blood) al centro dell'azione. Il progetto era legato al rinnovo o meno di Agent Carter, e quando quest'ultima è stata rinnovata per una seconda stagione, l'eventualità di produrre una terza serie ABC ispirata all'universo degli Avengers sembrava sfumata.

Ora se ne torna a parlare: lo spinoff ha come titolo Marvel’s Most Wanted e, come anticipato, se sviluppato sarà incentrato su Bobbi e Lance. Tecnicamente, pare non sarà neanche uno spinoff, ma piuttosto un progetto totalmente indipendente e volto a raccontare le storie che vedono protagonista la coppia. Il pilota porta la firma dei produttori di Agents of SHIELD Jeffrey Bell e Paul Zbyszewski - anche co-creatori della serie -, i quali ne saranno anche showrunner. Jeph Loeb, a capo del dipartimento televisivo della Marvel, figurerà come produttore esecutivo. La data della premiere è ancora lontana, ma molto probabilmente Marvel’s Most Wanted sarà presentato con un backdoor pilot nella prossima - la terza - stagione di Agents of SHIELD. Calcolando anche le serie di Netflix - Daredevil, Jessica Jones etc - si prospetta un modo seriale sempre più invaso da eroi Marvel.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti