Il Trono di Spade: Gemma Whelan ha rischiato il licenziamento per colpa di un spoiler

di Marica Lancellotti - 12-07-2017

La settima stagione arriverà su Sky Atlantic HD il 17 luglio



HBO odia gli spoiler, tanto più se riguardano Il Trono di Spade. Una dei protagonisti potrebbe spiegarvelo molto bene, raccontando quello che le è capitato prima della seconda stagione, quando era appena entrata a far parte del cast per il ruolo di Yara Greyjoy.

Gemma Whelan, orgogliosa della parte ricevuta, pensò di aggiornare subito il suo curriculum: «Ho pensato che fosse normale dover aggiornare la mia pagina su Spotlight, quindi ho aggiutno "Quest'estate Gemma sarà Yara Greyjoy in Game of Thrones"». Non l'avesse mai fatto: la notizia si diffuse immediatamente e arrivò alle orecchie di uno dei produttori: «Un adorabile, adorabile produttore del Trono mi chiamò nel suo ufficio e mi disse "Quello che hai fatto è graavissimo, sai che potresti essere subito licenziata?"».

Fortunatamente la storia dello show più seguito al mondo - che tornerà il 16 luglio su HBO - ci insegna che Gemma non è stata licenziata e che Yara è diventata un personaggio via via più importante.

Fonte: Refinery29

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti