The Big Bang Theory: la stagione 12 potrebbe davvero essere l'ultima

di Marica Lancellotti - 02-08-2017

La parola al creatore Chuck Lorre



Ogni cosa giunge al termine, anche la sitcom più seguita degli ultimi 10 anni sulla CBS: in occasione degli ultimi TCA estivi, il co-creatore di The Big Bang Theory, Chuck Lorre, ha risposto alla fatidica domanda sulla conclusione definitiva dello show. «Non ci saremmo mai aspettati di arrivare a 11 anni ininterrotti di messa in onda, resta da vedere cosa succederà dopo la stagione 12. Potrebbe essere la fine di The Big Bang Theory, ma io la vedo così: sono solo contento di esserci arrivato».

Nessuna rassicurazione neppure nelle parole dell'ormai ex showrunner Steve Molaro (rimasto però nel team di supervisori): «Continueremo a lavorare come abbiamo fatto negli ultimi 10 anni, visto che la strategia ci ha portati così lontano: un episodio alla volta, fin quando ne varrà la pena».

Kelly Khal, presidente di CBS Entertainemt, aveva precedentemente dichiarato che, stando alla volontà del network, The Big Bang Theory potrebbe durare altri 20 anni, senza considerare, però, gli enormi costi di produzione della sitcom: circa 10 milioni di dollari a episodio, coperti al momento da CBS e dai produttori della Warner Bros. Television, spesi, in gran parte, per i compensi stellari del cast.

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti