Il Trono di Spade: svelati i compensi dei protagonisti

di Marica Lancellotti - 24-08-2017

Daenerys e Jon Snow hanno lo stesso conto in banca



Ad uno show di successo corrispondono salari stellari? Se prendessimo in considerazione due comedy onnipresenti agli Emmy da diversi anni, come Modern Family e The Big Bang Theory, non potremmo che dare risposta affermativa, e a dare ulteriore conferma c'è il caso di una delle due serie più famose al mondo: Il Trono di Spade.

Variety è riuscito a svelare con assoluta certezza che i compensi del cast di protagonisti sono stati fissati, dopo l'ultimo rinnovo dei contratti con HBO, a 500.000 dollari per ciascuno episodio. Questo vuol dire che il guadagno complessivo per la settima stagione è stato di 3,5 milioni di dollari cadauno.

Da notare che solo la cinquina di attori principali guadagna così tanto, interpreti come Sophie Turner, Maisie Williams o Aidan Gillen ricevono un compenso nettamente inferiore.

Nascosto tra tutti questi zeri e queste cifre così alte che, mediamente, nessuno di noi guadagna nel corso di un intero anno (e forse di un'intera vita), c'è, però, un dato importante: Emilia Clarke, Nikolaj Coster-Waldau, Peter Dinklage, Kit Harington e Lena Headey ricevono tutti esattamente lo stesso compenso, senza distinzione di genere.

In un momento in cui a Hollywood infuria la polemica per la discriminazione anche salariale tra uomini e donne, questo è sicuramente un segnale incoraggiante e un punto a favore per HBO.

Fonte: Refinery29

Foto: Getty

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti