Il Trono di Spade: una fan theory svela il vero obiettivo degli Estranei?

di Pierre Hombrebueno - 09-09-2017

E c'è di mezzo anche Bran Stark...



[ATTENZIONE: SPOILER IN VISTA SULLA SETTIMA STAGIONE]

È dalla prima stagione che ci tormentano, e finalmente, nella season conclusiva de Il Trono di Spade potrebbero definitivamente giungere a Westeros: stiamo parlando degli spaventosi Estranei, i quali hanno abbattuto il muro che li teneva fuori dalla civiltà. Ma qual è, esattamente, il loro piano?

Qui la nuova fan theory che si sta diffondendo tra gli appassionati della serie: ebbene, costoro avrebbero una particolare fretta di raggiungere Westeros per arrivare in un lago chiamato God's Eye (Occhio di Dio). Per i meno informati, nei romanzi originali di George R. R. Martin tale lago è il posto in cui I figli della foresta – i creatori degli Estranei – hanno stretto un patto di pace con gli esseri umani. Al centro del lago, infatti, si trova un'isola chiamata Isle of Faces (Isola delle facce), la quale dovrebbe avere dei poteri magici capaci addirittura di... far tornare in vita i nostri simil-zombi! Insomma, avete capito: stando alla teoria, l'esercito guidato dal Night King vorrebbe semplicemente tornare in vita e diventare nuovamente in carne ed ossa, smettendo così di vagare come degli inquietanti scheletri.

Questo fatto, poi, si legherebbe all'altra gettonatissima teoria secondo cui Bran Stark sarebbe il vero Night King: per portare la pace nel regno, infatti, il nostro si sarebbe tramutato nel Re della Notte per guidare l'esercito di non-morti verso l'Isola delle Facce, in maniera da distruggere definitivamente la magia dei Figli della Foresta.

Insomma, voi che ne pensate in proposito? Pensate che sia una concreta possibilità? Per saperne qualcosa di più, non ci rimane che attendere con trepidazione l'arrivo dell'ottava (e ultima) stagione!

Fonte: The Sun

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti