Il Trono di Spade: il quinto spin-off è in lavorazione

di Marica Lancellotti - 21-09-2017

Il produttore Bryan Cogman sta sviluppando il progetto con George R.R. Martin



HBO non deve avere ancora le idee molto chiare sullo spin-off del Trono di Spade se, dopo aver ufficialmente messo in cantiere quattro progetti, ne ha appena ordinato un quinto.

Sarà Bryan Cogman a sviluppare il nuovo copione, ovvero la persona più prossima alla serie originale del Trono, dopo il rifiuto dei due showrunner Benioff e Weiss a prender parte a eventuali nuovi progetti ispirati alle vicende delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.

Il produttore esecutivo, che ha preso parte a tutte le stagioni dello show dei record e ha scritto molti dei 67 episodi fin qui andati in onda, sta lavorando a stretto contatto con George R.R. Martin, come i suoi colleghi a cui il network ha dato lo stesso incarico.

Fino a questo momento non è trapelato molto sul prosieguo di Game of Thrones: sappiamo che sarà un prequel delle vicende fin qui conosciute dei Sette Regni, ma che non avrà nulla a che vedere nè con la ribellione di Robert Baratheon nè con le storie di Dunk ed Egg. Dalle parole di Jane Goodman, una dei 5 incaricati per il possibile spin-off, abbiamo scoperto che il nuovo show, nelle intenzioni di HBO, dovrebbe andare in onda tra il 2019 e il 2020, quindi a poche settimane dalla conclusione definitiva della serie di Benioff e Weiss.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti