The Walking Dead: la stagione 8 sarà piena di morti sorprendenti

di Marica Lancellotti - 25-09-2017

Lo showrunner e il cast anticipano una stagione al cardiopalmo



La stagione 7, dopo l'ottima partenza violentissima in cui tutta la furia di Negan si era scatenata contro i poveri Glenn e Abraham, ha finito per deludere ancora una volta i fan, come già aveva fatto la precedente.

Gli addetti ai lavori, però, con una rassicurazione che suona un po' di mea culpa, hanno annunciato che: «la stagione 8 sarà come un combattimento tra Stallone contro Schwarzenegger in un film action anni '80», il che equivale un po' a dire botte da orbi ma di sicuro non noia.

Andrew Lincoln, il buon vecchio Rick, ha candidamente ammesso che: «la stagione 7 è stata penosa anche per noi, ma preparatevi a gustare la vendetta anche in questo senso, perchè la stagione alle porte recupera tutto lo spirito delle prime puntate di The Walking Dead».

Al di là dei proclami pubblicitari, però, l'anticipazione più succulenta arriva dallo showrunner Scott Gimple: «Ci saranno molte morti quest'anno, e non le solite, di personaggi introdotti nella puntata precedente e fatti fuori alla successiva: moriranno dei personaggi molto importanti, alcuni già "telefonati" ma altri coglieranno il pubblico di sorpresa».

L'ottava stagione di The Walking Dead prenderà il via il 23 ottobre su AMC, e in Italia su FOX.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Video

Commenti