Non verranno girati più finali del Trono di Spade 8. Parola di Jaime Lannister

di Marica Lancellotti - 27-09-2017

«Sarebbe così stupido!»



L'attività intorno al Trono di Spade non si ferma mai ma la saga principale è in pausa, almeno fino alla fine del 2018. Non così i suoi protagonisti che tra matrimoni, tagli di capelli e interviste sono sempre al centro dell'attenzione.

Come Nikolaj Coster-Waldau, quel Jaime Lannister che per primo aveva comunicato l'inizio delle riprese per le 6 ultime puntate e che, ancora per primo, ha commentato una delle poche notizie "certe" che fin qui abbiamo sulla prossima stagione: è vero che HBO filmerà più finali per confondere quanti sono alla ricerca di leak e spoiler?

«Credete che sia vero? A me sembra molto stupido» non lascia spazio a troppi dubbi l'interprete del biondo Jaime. «Insomma: se è vero io mi riservo di non crederci fino all'ultimo, anche se attualmente non so nulla di sicuro. Non ho ancora letto i copioni ma, a meno che non abbiano già in mente un progetto che preveda finali multipli e colpi di scena, onestamente non credo che sprecherebbero così i loro soldi. Sanno quanto sia dispendioso girare. Non butti via 100.000 dollari in un giorno per realizzare qualcosa che non ti servirà mai. Fidatevi, non accadrà».

La buona regola è sempre quella di non credere alle parole di un Lannister, ma in questo caso il suo discorso non fa una piega.

Fonte: MarieClaire

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti