Il Trono di Spade: l'ottava stagione sarà la più costosa di sempre

di Marica Lancellotti - 28-09-2017

L'indiscrezione non è stata, però, confermata da HBO



Una cifra senza eguali: pur essendo già una delle serie tv più costose della storia, sembra che Il Trono di Spade abbia deciso di superarsi per la sua ultima stagione.

Secondo Variety, i produttori avrebbero stanziato circa 15 milioni di dollari per espisodio, che moltiplicati per il numero di puntate fanno la cifra record di 90 milioni di dollari totali.

Per intenderci, è esattamente quanto sembra che Netflix abbia speso per la prima stagione di Marco Polo che però di puntate ne aveva 10, così come il costo dell'episodio singolo si avvicina alla cifra che, sempre la piattaforma streaming, aveva speso per ogni puntata di The Crown (in quel caso i milioni erano 12).

Cifre così alte, nel caso di serie tv come Il Trono di Spade, solitamente significano solo una cosa: a parte il compenso degli attori (i protagonisti vengono pagati poco meno di 1 milione per episodio), sarà un'altra stagione ricchissima di effetti speciali.

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti