I Simpson 29: la première è una parodia/omaggio al Trono di Spade

di Marica Lancellotti - 02-10-2017

Anche Nikolaj Coster-Waldau tra i doppiatori



La famiglia animata più longeva, amata e gialla della TV è finita a Westeros - e ormai mancavano soltanto loro: nella première della 29ma stagione, andata in onda la scorsa notte su FOX, anche I Simpson hanno voluto rendere omaggio al successo del Trono di Spade con un episodio parodia del mondo creato da George R.R. Martin.

Tra corvi e teste mozzate - quella di Ned Flanders -, The Serfsons (questo il titolo della puntata) è ambientata in un particolare Medioevo in cui la mamma di Marge è diventata un Estraneo. Homer può curarla ma il solo modo è l'utilizzo di una magia illegale. Scoperto l'imbroglio, il re fa rapire Lisa e per Homer non ci sarà altra soluzione che mettersi a capo di un gruppo di compaesani per cercare di salvarla.

Non solo temi e personaggi, però, perchè la vera sorpresa non si vede ma si sente: tra i doppiatori dell'episodio ce n'è uno d'eccezione come Nikolaj Coster-Waldau, quel Jaime Lannister che presta la voce, guarda un po', proprio al fratello gemello di Marge.

Marge's twin is ready to shoot his shot. #TheSimpsons pic.twitter.com/3Vb0A0MM3J

— The Simpsons (@TheSimpsons) 2 ottobre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Video

Commenti