Addio a Roy Dotrice, Hallyne il Piromante del Trono di Spade

di Marica Lancellotti - 17-10-2017

L'attore britannico aveva 94 anni



Roy Dotrice, conosciuto dal pubblico televisivo per il ruolo di Hallyne il Piromante nel Trono di Spade, è morto lunedì, nella sua casa londinese, all'età di 94 anni.

Il Capo dell'ordine degli Alchimisti, però, non ha rappresentato la prima collaborazione tra Dotrice e George R.R. Martin: l'attore è stato infatti la voce narrante degli audiolibri de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, entrando addirittura nel Guinnes dei Primati, nel 2004, per il maggior numero di personaggi interpretati in un progetto audio, ben 224 in 33 ore di registrazione.

HBO aveva inizialmente offerto a Roy Dotrice la parte del Maestro Pycelle, ma lo stesso interprete aveva declinato sentendosi ormai troppo vecchio e affaticato per un ruolo così impegnativo, accettando però quello fondamentale di Hallyne (è stato lui ad introdurre Tyrion a segreti e usi dell'Altofuoco) pur di prender parte a uno show che, in altra forma, aveva rappresentato tanto negli ultimi anni di carriera.

Attivo come attore per cinema, teatro, radio e TV, tra le sue interpretazioni su grande schermo la più famosa è forse quella in Amadeus, nei panni di Leopold Mozart, padre del protagonista.

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti