Quando Kit Harington fu costretto a vestirsi da Jon Snow per una festa

di Marica Lancellotti - 19-10-2017

La richiesta particolare è arrivata proprio dalla sua futura moglie



Casa Harington-Leslie deve proprio essere un posto allegro in cui i due futuri sposi continuano a scambiarsi affettuosi scherzi.

Ricordate la finta testa mozzata che l'interrpete di Jon Snow ha fatto trovare nel frigo alla sua fidanzato come pesce d'aprile? Molti commenti solidali per la spaventatissima Rose Leslie, ma sappiate che neppure lei si comporta da angelo.

Kit ha infatti raccontato al magazine Heat di quella volta, poco tempo fa, in cui la sua promessa sposa l'ha costretto a vestire i panni di Jon Snow per una festa di compleanno di un amico, facendolo sentire la persona più a disagio dell'intera serata.

Tutto è iniziato con l'invito per un party di trentenni a tema "cose di cattivo gusto"... «Sono andato nell'unico negozio che vendesse costumi aperto a quell'ora e la signora che ci lavora dentro ha detto "Sai, somigli proprio tanto al ragazzo del Trono di Spade e io ho giusto qui il suo costume". Ha tirato fuori un vestito da Jon Snow, in quel momento Rose mi ha sussurrato "Non ti amerei più se non lo indossassi... Dovresti davvero farlo". Arrivati alla festa tutti mi guardavano pensando: "Quanto sei triste! Sei venuto vestito come il tuo personaggio". Credo che la signora del negozio mi abbia riconosciuto solo quando stavo per andarmene, ma la cosa più deprimente resta questa: io che entro in un negozio di costumi e ne compro uno da Jon Snow».

Fonte: VF

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Video

Commenti