The Walking Dead, Norman Reedus parla di Glenn

di Lorenza Negri - 15-11-2015

L'interprete di Daryl discute il finale della puntata "Al sicuro" e i possibili riferimenti al personaggio di Steve Yuen



Sembra davvero che gli sceneggiatori di The Walking Dead non abbiano intenzione di rivelarci il destino di Glenn fino al finale di midseason. Lo abbiamo lasciato in una situazione allarmante, circondato da zombie famelici, nel terzo episodio della sesta stagione del cult di AMC trasmesso in Italia da FOX, da lì in poi più nulla. Prima ci hanno propinato un doppio episodio flashback sui trascorsi zen di Morgan, poi siamo tornati ad Alexandria e la puntata tasmessa stanotte negli Stati Uniti si è concentrata su Daryl, Abraham e Sasha, separati dagli altri a causa della missione per allontanare gli zombie.

Always Accountable, la sesta puntata della serie, ha lasciato illudere quache fan snervato dall'attesa che una voce, udita da Daryl mentre chiede aiuto via radio alla fine dell'episodio, fosse quella di Glenn. Norman Reedus, interprete dello scannascoiattoli motociclista, ha però affermato che chiunque abbia lanciato l'SOS non è il nostro pizza boy preferito: "Quella non è la voce di Glenn", ha dichiarato, "probabilmente è di qualcuno di Alexandria, con tutto quello che sta succedendo".

A questo proposito, il sesto episodio si allontana dal rifugio, per cui non sappiamo neanche se quello scorto alla fine della puntata precedente sia un rivolo di sangue appartenente a qualcuno appena fuori la cittadina (c'è chi pensa sia una crepa nel recinto, ma, guardando bene, si distinguono delle gocce colare).

Il produttore esecutivo di The Walking Dead Scott M. Gimple ha dichiarato che la risposta definitiva circa il fato di Glenn arriverà entro lo iato di mezza stagione, ovvero non oltre la puntata del 29 novembre. A questo punto, se avremo aspettato cinque puntate per scoprire che il ragazzo è comunque morto, porteremo avanti la rivolta.

Leggi qua perché, secondo noi e la rete, il personaggio di Steve Yuen l'ha scampata.

Fonte: TVL

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti