House of Cards: la stagione 6 sarà l'ultima

di Marica Lancellotti - 30-10-2017

La decisione non sarebbe collegata alle accuse di molestie che hanno travolto Kevin Spacey nelle ultime ore



L'amministrazione degl Underwood sta per vedere la sua fine: Netflix ha appena annunciato che la sesta stagione del suo political drama House of Cards sarà anche l'ultima.

Le riprese - brevemente interrotte per una sparatoria vicina al set - sono iniziate due settimane fa.

La notizia segue di 24 ore le accuse di Anthony Rapp all'indirizzo di Kevin Spacey: l'interprete di Star Trek: Discovery ha confessato di aver subito molestie da Spacey durante un party nel 1986, quando lui aveva solo 14 anni e l'interprete di Frank Underwood 26. Kevin Spacey, nella tarda serata di domenica, ha risposto con un comunicato stampa via Twitter, scusandosi pubblicamente con Rapp e rendendo pubblica, nella stessa circostanza, la propria omosessualità.

Per TVLine la decisione di chiudere lo show non ha nulla a che vedere, però, con i fatti che nelle ultime ore stanno coinvolgendo il protagonista Kevin Spacey, in quanto la decisione di Netflix e i produttori della Media Rights Capital risalirebbe a molti mesi fa, visti, forse, anche i non ottimi riscontri che la stagione 5 ha ottenuto da pubblico e critica.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti