The Walking Dead: continua il calo di ascolti per la stagione 8

di Marica Lancellotti - 02-11-2017

Solo a una puntata della seconda stagione era andata peggio



Se le prime due puntate della stagione 8 di The Walking Dead non sono state esaltanti dal punto di vista narrativo, lo sono state ancora meno da quello degli ascolti.

Domenica 29 ottobre la serie zombie di AMC ha vinto la gara con le concorrenti di altre emittenti ma non con se stessa, consegnando ai propri produttori il peggior risultato da cinque anni a questa parte: 8,92 milioni di spettatori nella fascia demografica 18-49 anni per 4 punti di rating.

Una disfatta vera e propria considerando che solitamente The Walking Dead non scende mai sotto i 10 milioni di spettatori a puntata, che nella storia dello show il solo risultato peggiore appartiene alla penultima puntata della seconda stagione e che, nella stessa serata, gli unici concorrenti forti per la serie zombie erano il finale di The Deuce su HBO e Outlander su Starz.

Fonte: DS

Leggi anche: Riassundead: i recap di DocManhattan di The Walking Dead - 8x1 e 8x2

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti