Lucca si trasforma in Hawkins grazie a Stranger Things. Ecco le foto dell'installazione

di Marica Lancellotti - 03-11-2017

Per tutta la durata del Lucca Comics & Games il sotterraneo di San Colombano ospiterà la ricostruzione degli spazi iconici dello show

Un'edizione, quella del Lucca Comics & Games 2017, sotto il segno delle serie tv: la parata di ancelle ispirata a The Handmaid's Tale, l'arrivo del papà di The Walking Dead, Robert Kirkman, la chiacchierata "spaziale" con il cast di Star Trek: Discovery e, dulcis in fundo, Stranger Things.

Non solo il cast: per la sua prima volta nella città toscana Netflix ha voluto fare le cose in grande, portando un pezzettino di Hawkins direttamente in Italia. Quale scenario migliore del sotterraneo della casermatta di San Colombano - da poco restaurato e riaperto al pubblico - per ricostruire il Sottosopra direttamente nelle antiche mura lucchesi? All'interno di quella che vi sembrerà una vera caverna sono stati allestiti diversi angoli tematici dedicati ad alcuni degli scenari fondamentali dello show: la famosa parete addobbata con le luci di Natale di casa Byers, una sala dei laboratori di Hawkins, l'immancabile scenario spettrale del Sottosopra, perfino una sala giochi.

Per scoprire gli angoli più suggestivi di questa perfetta ricostruzione in pieno stile anni '80 potete sfogliare la nostra gallery.

Leggi anche: Stranger Lucca: il Comics & Games 2017 si apre nel segno dei protagonisti della serie sci-fi che omaggia gli anni ’80. La cronaca dell’incontro