Stranger Things 2: Sadie Sink dice la sua sul controverso bacio "forzato"

di Pierre Hombrebueno - 08-11-2017

Qui le sue parole sui fratelli Duffer



[ATTENZIONE: SPOILER SULLA SEASON FINALE DI STRANGER THINGS 2]

Dopo aver saputo che il bacio tra Max (Sadie Sink) e Lucas (Caleb McLaughlin) visto nella season finale di Stranger Things 2 fu inserito all'ultimo dai fratelli Duffer nonostante l'imbarazzo e la perplessità dell'attrice, diversi fan sparsi in rete hanno attaccato i due cineasti, sostenendo che il compito di un regista, sul set, è quello di assicurarsi che i loro attori si sentano a loro agio, senza forzarli a fare cose improvvisate quando sono nervosi, e sopratuttto quando sono così piccoli (la Sink ha solo 15 anni).

Eppure, a difendere il duo, adesso, è la stessa Sadie, che ha dichiarato durante un'intervista con The Wrap: «Certo che ero nervosa, perché era il mio primo bacio. Ma non mi sono mai rifiutata di fare la scena, né mi sono mai sentita obbligata a fare qualcosa. Mi sono sempre sentita a mio agio coi fratelli Duffer, loro fanno il lavoro migliore e creano sempre uno spazio confortevole. Se mi fossi sentita a disagio con qualcosa, non l'avrei fatto».

The Wrap ha poi chiesto all'attrice se qualcuno le avesse preparato questa risposta, ma a quel punto l'ufficio stampa è intervenuto dicendo che la Sink ha ormai pienamente risposto alla domanda.

Fonte: The Wrap

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti