Le serie tv a cui abbiamo detto addio nel 2017

di Marica Lancellotti - 21-11-2017

Che siano state cancellate come The Mist o giunte a una naturale conclusione come The Vampire Diaries, le trovate tutte nella gallery



Dire addio alla propria serie tv del cuore è sempre difficile: Julie Plec e The CW hanno spiegato spesso di come quella andata in onda a marzo fosse la naturale conclusione di The Vampire Diaries, ma ai fan non sembra ancora vero che dal palinsesto del network, per la prima volta dal 2009, siano spariti i fratelli Slavatore.

L'annuncio estivo della fine di Black Sails da parte di Starz ha aperto una ferita difficilmente rimarginabile (soprattutto vista la sostanziale assenza di show d'argomento piratesco allo stesso livello, se si esclude, sul fronte degli anime, il ventennale One Piece), così come ci sono milioni di teenager lì fuori rimasti orfani di Teen Wolf.

Esistono, poi, anche quelle serie tv che non mancheranno a nessuno: le aspettative erano alte per The Mist, vista la derivazione della storia direttamente da Stephen King, ma sono state ampiamente deluse durante la messa in onda.

C'è poi chi ha fatto addirittura segnare un record negativo: Doubt, il legal drama con Katherine Heigl e Lavrne Cox, è stato cancellato da CBS dopo appena due puntate.

Nella gallery ci sono tutte le serie tv a cui, con la fine del 2017, dovremo dire addio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti